Torta di spinaci

Si chiama torta agli spinaci, ma non è un dolce ovviamente, anche se, sembra strano dirlo, la base di questa torta è fatta di pasta frolla. Come? Pasta frolla con gli spinaci, direte voi. Forse è vero, ma stavolta fidatevi di noi e vi proporremo un piatto perfetto per il vostro pic nic: gustoso, veloce da preparare, buono sia caldo che freddo e facile da porzionare e trasportare. E anche davvero particolare e originale. C’è bisogno di dire altro? No, resta solo da mettersi ai fornelli! Dosi per 4 persone, come sempre.

Visto che la preparazione è un po’ articolata, solo per questa volta vi permettiamo di usare la pasta frolla pronta, ma non vi ci abitutate…! Prendete quindi una confezione di pasta frolla congelata e stendetela su una tortiera imburrata pizzicando i bordi. Appoggiate sulla pasta un foglio di alluminio e su questa una manciata di fagioli secchi. Mettete il tutto in forno a 180° per 30 minuti o fino a che la pasta apparirà ben dorata. Estraete la pasta frolla ed elimitate il foglio di alluminio e fagioli.

Intanto pulite, lavate e lessate 800 grammi di spinaci usando solo l’acqua trattenuta dalle foglie e poco sale, poi strizzateli e tritateli assieme ad una manciata di foglie di maggiorana fresca.
In una casseruola fate rosolare 70 grammi di burro e unite una cipolla affettata sottile, poi aggiungete gli spinaci e la maggiorana tritati, 30 grammi di pinoli, altrettanti di uvetta precedentemente ammorbidita in acqua tiepida e poi strizzati, e 6 cucchiai di panna liquida. Lasciate cuocere per circa 10 minuti. Fate poi rosolare in un piccolo tegame 100 grammi di pancetta a fettine con un po’ d’olio e deponetele sulla pasta frolla cotta, versandovi sopra il composto di spinaci e maggiorana.

Infine, tagliate 200 grammi di formaggio a fette a quadratini piccoli e diponeteli sulla torta, passando poi il tutto nel forno caldo a 180° per pochi minuti, dato che tutti gli ingredienti sono già cotti, giusto per far sciogliere il formaggio e farlo leggermente abbrustolire.

Tirate fuori la torta dal forno, lasciatela raffreddare ed estratela dalla tortiera. Fatela poi a fette e riponetele in un apposito contenitore da trasportare nel vostro frigo portatile. Potete scegliere il vostro frigo portatile ideale su questo sito a tema di Mini Frigo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *